Biglietto unico “SIBAC”

Biglietto unico SIBAC
Sistema Integrato dei Beni Ambientali e Culturali di Cefalù
Logo-Sibac

Al via il circuito SIBAC (Sistema Integrato dei Beni Ambientali e Culturali di Cefalù) e Biglietto integrato “Visit Cefalù – Museo Mandralisca“.
Da ieri 13 aprile 2021 è possibile visitare con un unico biglietto di 10 euro alcuni luoghi di cultura del Sistema Integrato dei Beni Ambientali e Culturali della Città di Cefalù (SIBAC).
Pertanto, è possibile visitare, con un unico biglietto del costo di 10 euro, che resterà valido per 5 giorni dalla data di emissione, i seguenti luoghi di cultura:

TEATRO COMUNALE “SALVATORE CICERO”

ORARI DI APERTURA:

Aperto dal martedì alla domenica, festivi inclusi
Dalle ore 9:00 alle ore 14:00
Dalle ore 15:00 alle ore 20:00

SITO ARCHEOLOGICO DELLA STRADA ROMANA

ORARI DI APERTURA:

Aperto dal martedì alla domenica, festivi inclusi
Dalle ore 8:30 alle ore 13:30
Dalle ore 18:00 alle ore 23:00

PARCO ARCHEOLOGICO DELLA ROCCA

ORARI DI APERTURA:

Aperto tutti i giorni, festivi inclusi
Dalle ore 8:00 alle ore 20:00

MUSEO MANDRALISCA

ORARI DI APERTURA:

Aperto tutti i giorni, festivi inclusi
Dalle ore 9:00 alle ore 23:00

LAVATOIO MEDIEVALE

ORARI DI APERTURA:

Aperto tutti i giorni, festivi inclusi
Dalle ore 9:00 alle ore 24:00

I ticket d’ingresso saranno acquistabili, in contanti o con carta di credito e bancomat, esclusivamente presso le casse automatiche presenti presso:
– ingresso del Parco archeologico della Rocca;
– Museo Mandralisca;
– Teatro Cicero;
– Sportello informazioni turistiche presso la stazione ferroviaria;
– Visitor Center di Corso Ruggero n.79. che resteranno aperti: Mattina 9.00 – 14.00 e Pomeriggio 15.00 – 20.00. Sarà sempre possibile acquistare i biglietti singoli per i vari siti.
Per motivi legali NON è possibile pagare al personale presente nei vari siti. Per questioni legate alla vigente normativa COVID-19 e fino a nuove disposizioni, il “Lavatoio medioevale” resterà ad accesso libero, con un presidio per motivi di sicurezza, dalle ore 9:00 alle ore 24:00 di tutti i giorni della settimana.

Più info
MUSEO MANDRALISCA

Il museo Mandralisca, conserva tra le sue antiche mura il patrimonio artistico e l’eredità di memorie di Enrico Pirajno di Mandralisca. All’interno si trovano due riconosciuti capolavori: il magnifico Ritratto d’Uomo, opera di Antonello da Messina e il cratere siceliota a figure rosse su fondo nero detto del “Venditore di tonno”.
Il Museo ha sede in via Mandralisca, 13, in una delle strade del centro storico di Cefalù, a pochi metri dalla Cattedrale della cittadina normanna

PARCO ARCHEOLOGICO DELLA ROCCA

I turisti non possono perdere la passeggiata sulla Rocca di Cefalù. È una spettacolare rupe che domina Cefalù e dalla cui forma la città prese il nome. Ha un’altitudine di 270 metri.
La maggior parte del percorso è esposto al sole, quindi sconsigliato nelle ore centrali delle giornate estive.
È consigliato privilegiare i mesi primaverili o autunnali, quando i giusti colori e la giusta luce faranno la differenza.

TEATRO COMUNALE ``SALVATORE CICERO``

Il Teatro Comunale “Salvatore Cicero” è un tipico teatro all’Italiana a forma di Ferro di Cavallo. Viene completato a cura dell’architetto Antonio Caruso. Quartier generale delle truppe tedesche durante la seconda guerra mondiale. Nel 1986 diventa set cinematografico del regista Giuseppe Tornatore nel celebre film premio Oscar 1989 “Nuovo Cinema Paradiso”

SITO ARCHEOLOGICO DELLA STRADA ROMANA

Durante i lavori della costruzione del complesso della Corte delle Stelle è stato rinvenuto un tratto di strada romana orientata in senso NE-SO, datata nel I sec. d.c. è pavimentata a basole di arenaria e conservata per circa 6 metri di lunghezza e poco più della metà in larghezza.

LAVATOIO MEDIOVALE

Il lavatoio medievale stile tardo rinascimentale è sicuramente uno dei monumenti di Cefalù che destano maggiore curiosità. Al di sotto del promontorio roccioso, che fa da cornice a Cefalù, scorre il fiume “Cefalino” che dopo un percorso sotterraneo sfocia nel mare.

Cerca evento